Thailandia 2014 – seconda parte

221 Visualizzazioni 0 Commenti

Ciao ragazze!

Per le coraggiose che sono riuscite a leggere tutto il primo lungo post sul nostro viaggio in Thailandia ecco qui la seconda parte 🙂
In questo post vi racconto le tappe di Chiang Rai e Koh Phangan e il rientro a Bangkok.

9° giorno – Chiang Rai

Partiamo dall’alloggio: noi abbiamo alloggiato da Nang, una cordialissima signora che tramite Airbnb ci ha affittato una stanza con bagno privato per 2 notti.
Prezzo: 28€.

Cosa abbiamo visitato: A Chiang Rai non c’è molto da vedere, conviene piuttosto trovare un autista che con 20/30€ vi porterá in giro tutto il giorno a visitare i luoghi attorno alla città. Noi abbiamo speso 20€ per un giorno intero: super economico, forse a causa delle scarse capacitá di guida dell’autista!
Abbiamo così visitato diversi templi a circa un’ora dalla città, il più particolare dei quali è sicuramente il Black Temple.
Abbiamo poi raggiunto un villaggio immerso nella giungla, dove gli abitanti vivono senza elettricità coltivando la terra. Il passaggio successivo è stata una piantagione di the, dove abbiamo girato tra i terrazzamenti e assaggiato diverse qualità di the. Ultima tappa del tour è stato il triangolo d’oro, dove il fiume Mekong segna il confine tra Thailandia, Myanmar e Laos e scorre fino in Cina.
Il nord della Thailandia è molto bello, ma è giunto il momento di tornare a sud. Ci aspetta un lungo viaggio per raggiungere Koh Phangan.

10° – 15° giorno Koh Phangan

Raggiungere Koh Phangan: il viaggio è piuttosto lungo e prevede vari step:

  • Volo Airasia Chiang Rai – Bangkok. 1 ora di volo, 28€/testa
  • Pullman notturno Bangkok – Surat Thani. 10 ore circa, 9€/testa
  • Traghetto Surat Thani – Koh Phangan. 2 ore circa, 7€/testa
  • Taxi (ovvero pick-up con delle panche nel cassone!) per arrivare al resort

Alloggio: abbiamo soggiornato 5 notti all’High Life Boungalow, un gruppo di splendide casette immerse nel verde con una vista panoramica sulla spiaggia di Haad Yao. Il nostro boungalow era a picco sulla scogliera e dal suo terrazzo potevamo ammirare il tramonto sulla baia.
Prezzo: sicuramente più alto delle altre sistemazioni, abbiamo speso 60€/notte con un’ottima prima colazione compresa.

Cosa abbiamo visitato: questa parte della vacanza è stata dedicata a godersi sole, mare e relax.
La prima cosa da fare è noleggiare un motorino, noi l’abbiamo fatto direttamente al nostro resort (4€ al giorno). Per fare benzina raramente troverete dei distributori di benzina, si usa infatti vendere benzina in bottiglie di vetro di superalcolici, e ci sono molti di questi “benzinai ex alcoolisti” sparsi per tutta l’isola.
Abbiamo visitato ogni giorno 2 o 3 spiagge diverse, girando cosí gran parte dell’isola.
Sicuramente il tramonto piú bello lo troverete a Chaloklum Bay, dove è possibile cenare sulla spiaggia sotto un cielo rosso fuoco. In molte spiagge c’è la possibilitá di cenare seduti ad un tavolino di bamboo, a lume di candela, mangiando pesce portato a riva dai pescatori locali. Per una cena del genere abbiamo speso tra i 16 e i 20 € in due.

16° giorno – Bangkok

Ultimo giorno prima del rientro in Italia, che abbiamo dedicato allo shopping all’MBK. Ultima notte thailandese al Wendy House, c’eravamo trovati troppo bene per non tornarci.

Concludo questo secondo mega post con alcuni consigli 🙂
Spostamenti: provate il tuk tuk, perché va provato! Però per girare è sicuramente meglio il taxi o la metro. I pullman notturni sono economicissimi e vi consentono di non perdere le giornate per gli spostamenti. I voli interni sono economici e prenotabili online.

Cibo: ovunque siate in Thailandia vi consiglio di mangiare locale. È buonissimo e con 2/3€ a persona mangerete sia a pranzo che a cena. Non bevete bibite alle bancarelle perché spesso le allungano con l’acqua e potreste passare brutti momenti seduti sul gabinetto. Andate piuttosto nei 24h market sparsi qua e la. Pesce in spiaggia assolutamente ottimo!

Shopping: che siate all’MBK o al night bazar di Chiang Rai dovete sempre contrattare. A noi è capitato di pagare il 70% in meno rispetto al prezzo di partenza!

Ecco terminato questo lunghissimo racconto su questa meravigliosa vacanza 🙂
Fatemi sapere se anche voi avete visitato la Thailandia e se vi è piaciuto!
Oppure suggeritemi il viaggio che vi è rimasto nel cuore, sono sempre a caccia di nuove destinazioni!
A presto!

0 Commenti

Lascia un commento